Serbatoio 25 hl

3,200.00

1 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

Capacità nominale: HL. 25
Contenuto geometrico: HL. 25.59 circa (identificato con tabella di taratura redatta a serbatoio ultimato)
Dimensioni:
Diametro: 1250 mm
H. Fasciame: 2000 mm
H. Piedi: 500 mm
H. Totale: 2900 mm circa
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE (Garantite da calcoli strutturali, per peso specifico del contenuto, massimo 1,1 kg/dm3):
• Materiale: Tutte le lamiere a contatto con il contenuto e gli accessori in AISI 304
• Serbatoio ad asse verticale
• Fondo superiore: Fondo superiore conico 165° con chiusino centrale
• Fondo inferiore: Fondo inferiore conico 165°
• Base d’appoggio con gambe di supporto fisse, non regolabili
• Saldature strutturali e componenti eseguita con metodo T.I.G. in atmosfera protetta da argon, mediante macchine automatiche a controllo elettronico
ACCESSORI E DESCRIZIONE:
1. N° 1 Chiusino circolare asettico Ø 400 mm forato, Art. 869, in acciaio AISI 304, IDONEO a lavorare in pressione, con apertura a ribaltamento e a bandiera, completo di guarnizione in PARA ad incastro, altezza telaio 100 mm;
2. N° 1 Valvola di sfiato in PVC, a doppio effetto, attacco 1” ¼, montata sul chiusino, portata 400 hl/h;
3. N° 1 Portella inferiore circolare, in acciaio inox AISI 304, Ø 400 mm, ad apertura esterna, Art.220, con serraggio tramite gallettone inox AISI 304, completa di sgocciolatoio e guarnizione ad incastro, altezza telaio 80 mm;
4. N° 1 Scarico parziale con valvola a sfera per uso enologico, in acciaio inox, attacco 1″½ FE/FE DIN50, completa di tappo e catenella;
5. N° 1 Scarico totale con valvola a sfera per uso enologico, in acciaio inox, attacco 1″½ FE/FE DIN50, completa di tappo e catenella;

6. N° 1 Tasca H. 950 mm NON ISOLATA applicata al serbatoio realizzata con circuito forzato collaudato a 10 atm, per una pressione di esercizio di max 2 atm
Tipo di tasca:
circuito a nido d’ape (punti sfalsati) gonfiata a pressione, con geometria ottimizzata per aumentare l’efficienza di scambio termico
Pressione di esercizio:
da 1,5 a 2,5 bar (consigliata 2,0 bar);
Pressione di collaudo:
oltre 9,0 bar
Temperatura di esercizio:
-10 / +50 °C
Contenuto di glicole:
~ 2,3 l/m2
Portata minima garantita:
~100 litri/min a 2,0 bar per ciascuna tasca
Perdite di carico:
<0,1 bar tra ingresso e uscita a 100 l/min
Scambio termico medio:
~2.200 kfrig/h/m2 con differenza di 10 °C tra mosto e glicole
7. N° 1 Coppia di attacchi con tronchetti da 1″, per consentire l’ingresso e l’uscita del liquido refrigerante, per ciascuna tasca, posizionati a 45° a DESTRA sul retro del serbatoio;
8. N° 1 Rubinetto assaggiavino per prelevacampioni in acciaio inox, con attacco gas da ⅜”;
9. N° 1 Pozzetto portasonda per il rilevamento automatico della temperatura, L=200 mm;
10. N° 1 Termometro analogico con quadrante circolare Ø 100 mm, in acciaio inox, con campo di lettura -20+80°C, gambo con pozzetto posteriore sfilabile AISI316 ½” GAS x 200 mm;
11. N° 1 Appoggiascala Mod. “Gortani”;
12. N° 3 Piedi fissi;
13. N° 2 Golfari di sollevamento;
Tabella di taratura, in duplice copia, che verrà redatta a serbatoio ultimato (D.M. 27 marzo 2001 N° 153)
Finitura interna: Lucida BA;
Finitura esterna: Fiorettata Standard (tampone 60 mm passo 42 mm);